Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Focene, Mare Nostrum si allaga di nuovo: la Protezione Civile al lavoro foto

La strada si è trasformata in un vero e proprio lago e i residenti sono impossibilitati ad uscire di casa

Fiumicino – Il maltempo flagella ancora una volta Focene: ad allagarsi completamente, è Mare Nostrum, in particolare nella zona dove si trova il chioso “40 gradi all’ombra”. La situazione è critica: la strada si è trasformata in un vero e proprio lago e i residenti sono impossibilitati ad uscire di casa, a causa dell’acqua alta. La pioggia, infatti, ha intasato l’impianto fognario e l’acqua sta continuando a defluire dai tombini, arrivando a raggiungere sia le portiere della automobili, che gli ingressi delle abitazioni.

Sul posto è intervenuta tempestivamente la Protezione Civile Nuovo Domani, che sta già aspirando l’acqua con le pompe, per impedire che entri all’interno delle case, nonostante l’inarrestabilità della forte pioggia.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino