Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Tentano una rapina, poi la minaccia: “Se chiami la Polizia ti veniamo a prendere”: in manette 4 persone

La banda ha tentato di impadronirsi di un furgone ma, sorpresa dal proprietario, è passata alle minacce

Roma – Volevano impadronirsi di un furgone sulla Flaminia nei pressi di via Due Ponti.  Ad allertare le forze dell’ordine è stata la vittima che aveva trovato i 4, dopo aver accompagnato il figlio agli allenamenti di calcio, intenti ad armeggiare con strumenti atti allo scasso sulla serratura posteriore del furgone.

Sebbene gli stessi abbiano al suo accorrere desistito, vistisi impossibilitati a proseguire nel loro intento lo hanno minacciato, alla presenza del figlio: ” Non provare a chiamare la Polizia sennò ti vengo a prendere a casa, ho preso la targa del tuo furgone”. L’uomo tuttavia è riuscito a rifugiarsi all’interno dell’abitacolo e a comporre il 112 Nue. Arrivati immediatamente sul posto gli agenti del Distretto Ponte Milvio e del commissariato Flaminio hanno visto i 4 allontanarsi a bordo del loro furgone, ma sono riusciti a fermarli poco dopo e ad arrestarli.

Di 18 anni, la ragazza, e i due 40enni insieme al minore sono stati accusati di rapina, quest’ultimo è stato associato al Centro di Prima Accoglienza di via Virginia Agnelli.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Roma Città Metropolitana
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram sulle notizie dall’Italia e dal mondo