Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Buoni spesa per famiglie di Ponza in difficolta a causa del Covid: chi ne ha diritto

Le domande devono essere consegnate o inviate entro il 20 gennaio

Ponza – Il Comune di Ponza a seguito della situazione di emergenza dovuta alla diffusione del Covid-19 “al fine di fronteggiare i bisogni dei nuclei familiari e delle persone in condizione di assoluto o anche momentaneo disagio, assegna buoni spesa, così come previsto dalla deliberazione di Giunta Regionale”.

Ci sono dei termini da rispettare per chiedere di accedere al contributo, presentare domanda entro le 12 del 20 gennaio e allegare alla domanda copia del documento di identità in corso di validità.

Occorre, inoltre essere in possesso di requisiti specifici, la residenza nel Comune di Ponza o per i cittadini stranieri il possesso del titolo di soggiorno, la situazione di bisogno causata dall’applicazione delle norme relative al contenimento del virus, non percepire redditi da lavoro dipendente pubblico o privato, redditi da pensione o forme di sostegno al reddito e alla povertà nel proprio nucleo familiare.

L’amministrazione comunale dell’isola specifica che “le domande debitamente compilate in ogni parte e con tutti gli allegati presenti potranno essere consegnate a mano presso l’ufficio del protocollo del Comune di Ponza o inviate via email a servizisociali@comune.ponza.it entro il 20 gennaio”.

Il modulo per presentare domanda al Comune di Ponza:   Avviso_Pubblico_det_00484_31-12-2020

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ponza
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Ponza