Seguici su

Cerca nel sito

Il Comitato Fare Focene: “Dall’Amministrazione nessuna risposta sul tpl”

Il presidente Spagnolo: "Vorremmo un'Amministrazione attenta alle esigenze dei residenti, che ascolti le problematiche dei cittadini"

Fiumicino – “Siamo rammaricati dalla mancata risposta dell’Amministrazione comunale relativamente alla petizione popolare promossa a settembre per richiedere il passaggio della linea 1 all’interno della località di Focene“. E’ quanto si legge in una nota diffusa da Alessandro Spagnolo, presidente del Comitato Fare Focene.

“La richiesta di valutazione seguita da ben 570 firme è stata mandata a protocollo per tre volte negli ultimi mesi senza ricevere neanche un minimo seguito. È fondamentale che il Comune capisca che i firmatari di questa petizione sono studenti, lavoratori e anziani, utenti di un nuovo trasporto pubblico che nella nostra frazione, però, necessita di cambiamenti. Ribadiamo inoltre che la famosa fermata di Coccia Di Morto risulta non essere sicura e che probabilmente con l’apertura delle scuole secondarie la stessa per i motivi già comunicati vedrà la presenza di decine di studenti ammassati”, spiega Spagnolo.

Vorremmo un’Amministrazione attenta alle esigenze dei residenti, che ascolti le problematiche dei cittadini e che con i servizi pubblici essenziali venga incontro alle necessità di giovani ed anziani, semplificando e rendendo a misura di comunità questo nuovo tpl. Attenderemo una risposta concreta dopo il nuovo protocollo ed una condivisione di intenti utile a migliorare la fruibilità del trasporto ma se ciò non dovesse accadere saremo i primi a mobilitarci al fianco dei nostri concittadini”, conclude.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino