Seguici su

Cerca nel sito

Ardea, si schianta con l’auto e fugge nei campi: in macchina nascoste migliaia di sigarette foto

Il quantitativo della merce avrebbe prodotto sul mercato un profitto di oltre 15mila euro

Ardea – Fa un incidente con la macchina e all’arrivo della Polizia Locale si da alla fuga: nel bagagliaio nascondeva oltre 2.000 confezioni di sigari, sigarette e tabacco.

Ardea, fa un incidente con l’auto e scappa a piedi: in macchina nascondeva oltre 2mila pacchi di sigarette

E’ successo nel pomeriggio di oggi 17 gennaio ad Ardea, dove la Polizia Locale è intervenuta in seguito alla segnalazione di un incidente stradale tra due veicoli in via Nazzareno Strampelli. Al sopraggiungere della pattuglia allertata, uno dei due conducenti coinvolti nel sinistro, visto l’avvicinarsi degli uomini della municipale intervenuti per i rilievi, senza rilasciare alla controparte alcun documento o dichiarazione, si è dato alla fuga per i vicini campi.

Immediatamente la Polizia Locale, sebbene già distante, ha tentato di inseguire il fuggitivo che ha fatto perdere le proprie tracce tra i ruderi ed il verde della zona circostante. Nel contempo un’altra pattuglia stava eseguendo ulteriori ricerche sul lato opposto della località attenzionata, mentre gli agenti presenti sul luogo dell’incidente per i rilievi tecnici hanno scoperto all’interno di uno dei due veicoli coinvolti dei sacchi, inizialmente ritenuti contenere merce di soggetti dediti al commercio ambulante.

Da un attento controllo i caschi bianchi rutuli hanno rinvenuto all’interno dei sacchi diverse confezioni di sigarette, sigari e tabacco oltre ad altro materiale della stessa tipologia. Inoltre, l’autovettura in questione risultava priva di copertura assicurativa. Gli uomini coordinati dal Comandate Sergio Ierace hanno proceduto al sequestro dell’ingente materiale oltre al veicolo lasciato sul posto dall’uomo fuggito.

“Le indagini sono in corso – ha detto il Comandante della Polizia Locale di Ardea – ed andranno in tutte le direzioni, non si esclude che le sigarette rinvenute siano oggetto di contrabbando, così come potrebbe essere anche il bottino del furto in una tabaccheria.

Le tracce lasciate dal fuggitivo – conclude il Comandante Ierace – sono ora al vaglio ma vi sono diversi elementi che ci fanno pensare ad un traffico non isolato presente sul territorio. Nei prossimi giorni verranno ascoltate negli uffici di via Laurentina alcune persone a vario titolo coinvolte nella vicenda”.

Il quantitativo di sigarette, sigari e tabacchi avrebbe prodotto sul mercato un profitto di oltre 15.000,00 Euro. Il sequestro con tutte le attività espletate dalla Polizia Locale di Ardea sono ora al vaglio della Procura della Repubblica di Velletri.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ardea
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Ardea