Seguici su

Cerca nel sito

Civitavecchia, cresce il fatturato delle farmacie comunali: il 23% in più nel 2020

Superato di gran lunga il risultato raggiunto nel 2019 (2,2 milioni di euro) e soprattutto quello ottenuto nel 2018 (1,9 milioni)

Civitavecchia – Le farmacie comunali di Civitavecchia avevano conosciuto, nel 2018 e 2019, un periodo di significativa difficoltà. Nel 2020, però, il fatturato complessivo delle farmacie comunali, gestite da Csp, si è attestato intorno ai 2,750 milioni di euro (mancano ancora alcune registrazioni).

Tale risultato supera di gran lunga quello raggiunto nel 2019 (2,2 milioni di euro) e soprattutto quello ottenuto nel 2018 (1,9 milioni). Tra le più performanti va segnalata la farmacia presso la Borgata Aurelia. Ma ottimi segnali sono stati registrati anche dalla farmacia Boccelle, Cisterna e Matteotti. Un po’ più in difficoltà Calamatta e Stazione.

Gli ottimi risultati delle farmacie, gestite da Csp, assumono ancora maggiore rilevanza se si considera il trend dei ricavi. Negli ultimi sei mesi le Farmacie si sono attestate su entrate sempre al di sopra di 1/4 di milione di euro mensile. Rispettando tale trend non è difficile prevedere di attestare il risultato 2021 su circa 3,5 milioni di euro per rispettare, nel 2022, il risultato “promesso” dal dirigente del settore: i 4 milioni di euro di fatturato annuale. Risultato che appariva impensabile solo 18 mesi fa.

Il risultato è frutto di una capillare azione commerciale che affianca (e affiancherà in misura crescente) l’offerta farmaceutica. Il resto è risultato di un gruppo di lavoro, quello dei farmacisti, in cui i giovani si sono integrati con i Farmacisti con maggiore esperienza.

Fondamentali si sono rivelate, in particolare, tutte le iniziative “di assistenza extrafarmaceutica” (screening, giornate di prevenzione, iniziative “a tema”, ecc.). Tale impostazione verrà confermata ed anzi ampliata nel 2021, con il coinvolgimento di soggetti istituzionali (Croce Rossa Italiana, ecc.) per garantire ancora una più ampia gamma di servizi. Proprio nei prossimi giorni, verrà avviato, in collaborazione con Cri, il servizio di tamponi rapidi di cui si registra una richiesta in continuo aumento.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Civitavecchia
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Civitavecchia