Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Minturno, porto e valorizzazione dei beni archeologici per riqualificare la sponda destra del Garigliano

Mercoledì si è insediata la Commissione che dovrà valutare le proposte pervenute per il concorso di idee

Minturno – “Mercoledì si è insediata la Commissione che dovrà valutare le proposte pervenute per il concorso di idee inerente la riqualificazione della sponda destra del Garigliano”.

Ne dà notizia il sindaco di Minturno, Gerardo Stefanelli, con un post pubblicato su facebook.

“Le idee progettuali – dice il primo cittadino – sono incentrate sulla riqualificazione di tutta l’area, con la realizzazione di un approdo nautico interno, una nuova viabilità, la realizzazione di spazi pubblici e servizi commerciali, la valorizzazione dei beni naturalistici e archeologici che insistono su tutta l’area.

L’impegno della Commissione di valutazione è di giungere in tempi brevi alla scelta dell’idea progettuale che sarà successivamente sviluppata e concretizzata dal Comune di Minturno attraverso gli strumenti previsti dall’ordinamento degli Enti locali.

L’amministrazione potrà scegliere di realizzarla totalmente con fondi pubblici, oppure attraverso lo strumento del leasing in costruendo (il Comune finanzia con fondi pubblici una parte dell’intervento e si procura il resto del finanziamento valorizzando in anticipo le opzioni sui posti barca e/o la concessione di servizi in grado di produrre valore economico) oppure attraverso lo strumento del progetto di finanza (in cui un soggetto privato, selezionato attraverso procedura concorrenziale di evidenza pubblica, finanzia, costruisce e gestisce completamente l’opera).

La scelta dello strumento attuativo sarà riservata, a tempo debito e nelle forme previste dalla legge, al Consiglio comunale”.

Stefanelli non nasconde la soddisfazione per il risultato conseguito e per l’obiettivo prefissato e, infatti, dichiara: “Un tassello importante per lo sviluppo economico-occupazionale dell’intero territorio.

L’auspicio è che l’area che fu, durante l’Impero Romano, epicentro di un’intensa vita sociale e commerciale, divenuta negli ultimi decenni area di abbandono e degrado, possa tornare ad essere cuore pulsante di sviluppo e benessere per tutta la comunità”.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Minturno
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Minturno