Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino, cedono (di nuovo) le cime della nave fantasma: paura per il Ponte 2 Giugno foto

Caroccia: "Ci auguriamo che il proprietario, o in alternativa la Regione, intervenga al più presto per evitare problemi più marcati"

Fiumicino – Questa mattina a causa delle condizioni avverse del mare e del porto canale si e verificato il rilascio e allentamento delle cime ai cui era ancorata la fatiscente nave ormeggiata a pochi metri dal Ponte 2 Giugno“. Lo fa sapere l’assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Fiumicino, Angelo Caroccia, che aggiunge: “Il pronto intervento della Capitaneria di Porto di Roma, sempre attenta e puntuale alle problematiche del nostro litorale, ha a sua volta allertato e messo in campo gli operatori del porto che con persone e un rimorchiatore hanno triplicato le cime di ancoraggio, e accostato la nave a ridosso della banchina”.

“Questo intervento – prosegue l’assessore Caroccia – ha scongiurato una nuova collisione con il Ponte 2 Giugno. Ci auguriamo che il proprietario dell’imbarcazione, o in alternativa la Regione Lazio, intervenga al più presto alla demolizione o allo spostamento dell’ingombrante imbarcazione dal porto canale evitando cosi problemi più marcati”.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino