Seguici su

Cerca nel sito

Pomezia, girava in bicicletta con la droga in tasca: arrestato pusher

L’uomo ha consegnato spontaneamente ai Carabinieri due involucri contenenti una dose di hashish ed una di marjuana

Pomezia – Girava in bicicletta per le strade di Torvaianica con la droga in tasca. Nel corso della mattinata di ieri i Carabinieri della Stazione di Torvaianica, coordinati dal Capitano Marcello Pezzi, hanno notato un uomo, già noto alle forze dell’ordine, muoversi sulla pubblica via a bordo della sua bicicletta con atteggiamento sospetto.

Subito fermato e controllato, l’uomo, un 44enne romano, ha consegnato spontaneamente ai Carabinieri due involucri contenenti una dose di hashish ed una di marjuana.

La successiva perquisizione domiciliare ha consentito ai militari dell’Arma di rinvenire ulteriori 50 grammi di hashish, due bilancini di precisione e materiale per il confezionamento, tra cui due coltelli con lame intrise di sostanza stupefacente.

Per il pusher sono immediatamente scattate le manette ai polsi ed è stato sottoposto agli arresti domiciliari con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, in attesa del rito direttissimo.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Pomezia
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Pomezia