Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Rivoluzione Tpl a Fiumicino: a breve bus in transito sul Ponte 2 Giugno

Illustrate in commissione trasporti i progetti del Comune per migliorare il servizio autobus cittadino

Fiumicino – “Nel corso della Commissione Consiliare Trasporti, svoltasi nelle scorse ore, sono stati illustrati i resoconti tecnici relativi alle mozioni e ordini del giorno, presentati al Consiglio, inerenti il transito del Trasporto Pubblico Locale nelle località di Isola Sacra, Focene e Aranova“. Lo afferma l’assessore ai Trasporti Paolo Calicchio.

“I consiglieri comunali – prosegue – sono stati, poi, informati relativamente all’ordinanza dirigenziale dell’Area Lavori Pubblici sulla concessione del passaggio in deroga dei mezzi del trasporto scolastico e del Tpl sul Ponte Due Giugno. Infatti, a seguito di una relazione tecnica presentata dagli uffici che si occupano di trasporti, l’Assessorato ai Lavori Pubblici ha evidenziato la possibilità di passaggio sul Ponte per i mezzi fino a 7,3 tonnellate. Tale importante deroga consentirà, a breve, di collegare in maniera agevole la località di Isola Sacra con Fiumicino, in particolare con l’odierno capolinea di Piazza Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa e il futuro parcheggio di scambio, in corso d’opera, di Via Foce Micina. Tali importanti novità saranno realizzate grazie alla fattiva interlocuzione con la Direzione Regionale Infrastrutture e Mobilità, che ha evidenziato la disponibilità di finanziare una ulteriore linea che colleghi Isola Sacra con il quadrante nord di Fiumicino. L’eventuale linea potrà, semmai, dopo esser stata discussa e valutata la messa in sicurezza delle arterie dove ad oggi è interdetto il passaggio, transitare anche in strade come Via Valderoa, Via Monte Solarolo o Via Castagnevizza”.

“Compatibilmente con i budget previsti, grazie ad un costante interscambio di informazioni tra l’ufficio trasporti del Comune e la Trotta Bus Service S.p.a., responsabile del servizio di Tpl nel territorio di Fiumicino, sono state potenziate e rimodulate alcune linee, in particolare quelle del quadrante nord con particolare riguardo ai collegamenti con le stazioni e con il centro cittadino. Tutto ciò è stato realizzato per consentire ai pendolari e agli studenti di poter fruire agevolmente dei mezzi pubblici, sia per recarsi al lavoro che a scuola. Ad oggi Fiumicino risulta essere uno dei comuni d’Italia dove, nonostante l’emergenza sanitaria in corso, l’accesso ai servizi di trasporto pubblico ha registrato un notevole incremento di presenze, complice la convenienza dei prezzi, sia per i biglietti che per gli abbonamenti”. Lo dichiara la Presidente della Commissione Consiliare Trasporti Barbara Bonanni.

“In Commissione si è evidenziato il tema della messa in sicurezza dei percorsi, delle fermate e delle banchine riservate all’attesa dei pendolari. Per le linee già attive e, soprattutto, le fermate nei pressi delle scuole del comune, abbiamo deciso di calendarizzare una serie di sopralluoghi, al fine di conteggiare e stabilire le priorità per un intervento fattivo, che in un periodo ragionevole consentirà, su tutto il territorio, la plausibile soluzione di problematiche sollecitate dai cittadini”, conclude la Presidente della Commissione Consiliare Lavori Pubblici Paola Meloni.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino