Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Covid-19, contagi al “Cencelli”: il sindaco di Sabaudia chiede la chiusura della scuola

Il primo cittadino formula istanza di incontro a prefetto, Asl, dirigente scolastico per valutare la chiusura precauzionale del plesso

Sabaudia – “La situazione a Sabaudia in ordine ai contagi da Covid-19 presso il plesso del centro dell’Istituto comprensivo ‘Cencelli’, appare alquanto complicata e sebbene l’attività didattica è un servizio pubblico essenziale, anche la salute degli studenti e delle loro famiglie, degli insegnanti e degli operatori scolastici deve essere garantita”.

L’amministrazione comunale di Sabaudia manifesta preoccupazione per la situazione all’interno dell’istituto scolastico e in particolar modo il sindaco Giada Gervasi ha chiesto al prefetto, al direttore generale dell’Asl, al direttore dell’Ufficio scolastico provinciale e al dirigente dell’Istituto “Cencelli”: “Un incontro urgente per valutare la chiusura precauzionale del plesso di Sabaudia centro per almeno 7 giorni o comunque l’assunzione di altre misure anche a più ampio raggio”.

Intanto l’amministrazione comunale ha già chiuso in via precauzionale il Centro diurno per disabili e la ludoteca comunale.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sabaudia
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sabaudia