Seguici su

Cerca nel sito

Marina, al via il rifacimento della barriera protettiva dell’Anfiteatro

Magliani: "Sarà potenziato il frangiflutti attraverso la posa di un primo stralcio di barriera protettiva, in maniera tale da evitare che in futuro si possano verificare crolli e cedimenti, come purtroppo già avvenuto"

Civitavecchia – L’operazione di riqualificazione della città messa in campo dall’Amministrazione Tedesco, in corso con la campagna di cantieri nelle strade di numerosi quartieri e con il restyling dell’arredo urbano nel centro, prosegue anche sulla Marina. Sono infatti iniziati i lavori di rifacimento dell’Anfiteatro, andato parzialmente distrutto a seguito degli eventi atmosferici del 2018.

Come spiega il Vicesindaco Manuel Magliani, “si tratta di opere molto complesse, che prevedono interventi plurimi, anche subacquei, per i quali è stata prevista una programmazione in due stralci, la cui prima fase prevediamo che possa essere ultimata entro il mese di giugno ed è coperta da un finanziamento erogato dalla Regione Lazio. Sarà potenziato il frangiflutti attraverso la posa di un primo stralcio di barriera protettiva, in maniera tale da evitare che in futuro si possano verificare crolli e cedimenti, come purtroppo già avvenuto. Tale opera è parte di un programma più ampio di questa Amministrazione che punta fortemente sul recupero e la valorizzazione della Marina attraverso la realizzazione della barriera soffolta”.