Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Karate Premier League, si riparte a marzo da Istanbul. A luglio le Olimpiadi

Diramato il nuovo programma dalla World Karate Federation. Con rinvii e posticipi causa Covid. Gli azzurri tornano sul tatami

Roma – Pronto il nuovo calendario della Karate 1 Premier League per questo 2021. Si partirà da Istanbul dal 12 al 14 marzo. La tappa turca ha preso il posto di quella inizialmente prevista a Baku, in Azerbaijan, cancellata per le crescenti restrizioni che le autorità locali sono obbligate a prendere a causa della pandemia. Anche il corso arbitrale, che anticiperà la competizione, si svolgerà a Istanbul.

In seconda battuta ci si sposterà in Marocco, a Rabat, dal 9 all’11 aprile, mentre la terza tappa sarà a Lisbona, dal 30 aprile al 2 maggio. Anche in questo caso a causa della pandemia, la Premier è stata posticipata. Inizialmente prevista per il mese di febbraio, le autorità locali portoghesi e la World Karate Federation hanno deciso di posticipare per salvaguardare la salute degli atleti e dello staff.

Saranno questi i tre appuntamenti di Karate 1 Premier League prima dell’estate, ovvero prima delle Olimpiadi di Tokyo. La competizione riprenderà poi il suo cammino sul finire dell’estate e ad inizio autunno con gli appuntamenti di Tashkent, in Uzbekistan dal 3 al 5 settembre, e di Mosca dal 1 al 3 ottobre. (fonte/foto@fijlkam.it)