Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Demanio, Catini (Azione Fiumicino): “I concessionari hanno diritto ad essere risarciti”

"Visto che ormai sono i cittadini a dover guidare il Comune su questo tema, vorremmo segnalare che l'allegato otto riporta una grande inesattezza"

Fiumicino – “Il Comune di Fiumicino continua a giocare con le determine sulla questione del Demanio: innanzitutto ha dovuto modificare la prima determina perché non era coerente con la normativa vigente (come avevamo già rilevato in precedenza) ma vorremmo suggerire, visto che ormai sono i cittadini a dover guidare il Comune su questo tema, che l’allegato otto riporta una grande inesattezza”. A parlare è Massimiliano Catini di Azione Fiumicino.

“Nello specifico – sottolinea Catini – facciamo rilevare che i concessionari non possono rinunciare a priori al diritto di essere risarciti, qualora la concessione venga revocata, visto che esiste una sentenza del 1982 della Corte europea dei diritti dell’uomo che sancisce questo specifico diritto che viene ribadito da numerose sentenze degli organi di giustizia italiani”, conclude.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino