Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Pomezia, in auto con un manganello sul sedile e la cocaina nella borsa: arrestato

Durante la perquisizione personale sono stati rinvenuti 51 grammi di cocaina conservati in un unico involucro

Pomezia – I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile hanno notato un veicolo fermo in una nota piazza di spaccio cittadina, con a bordo un uomo di 42 anni che sostava all’interno del mezzo con atteggiamento sospetto.

I militari dell’Arma hanno notato subito la presenza sul sedile posteriore di un lungo sfollagente in metallo, motivo per cui hanno deciso di procedere ad altre verifiche: durante la perquisizione personale, infatti, all’interno di un borsello, sono stati rinvenuti 51 grammi di cocaina conservati in un unico involucro.

Il pusher è stato arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e deferito in stato di libertà per porto di oggetti atti ad offendere. L’uomo è stato posto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Pomezia
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Pomezia