Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

L’assessore Antonelli incontra i rappresentanti della pesca di Fiumicino

L'Assessore alle Attività Produttive: "Tra i temi affrontati la portualità, la futura darsena peschereccia e i diversi aspetti critici di un settore strategico per il territorio"

Fiumicino – “Si è svolto ieri, 4 febbraio 2021, un incontro con i rappresentanti dei pescatori della grande pesca, piccola pesca e turbosoffianti. All’incontro era presente anche il presidente della Commissione Pesca, Ciro Sannino“. Lo dichiara l’assessore alle Attività Produttive Erica Antonelli.

La riunione è stata molto proficua – spiega l’Assessore – e in pieno spirito collaborativo. Abbiamo affrontato i temi legati alla portualità, alla futura darsena peschereccia, insieme ai diversi aspetti critici di un settore strategico nell’economia del territorio e con una forte impronta identitaria”.

“Tra i temi affrontati – sottolinea il presidente Sannino – anche quello, fondamentale, della sicurezza delle imbarcazioni e, soprattutto delle persone che ci lavorano. Specialmente in questa stagione di maltempo, e con i cambiamenti cimatici in atto, il tema della sicurezza va ripensato e rafforzato. Il recente incidente del Ponte 2 Giugno, colpito da un’imbarcazione da decenni abbandonata sul canale (leggi qui), ha evidenziato ancora di più questo aspetto. E voglio ricordare, che è stato anche grazie al contributo determinante degli operatori della pesca se la situazione si è potuta risolvere in breve tempo e con i minori danni possibili”.

“Si tratta di un comparto produttivo e marittimo importantissimo, sia per Fiumicino che per l’intera regione Lazio – continua Antonelli – con grandi potenzialità di crescita e con cui vogliamo continuare ad avere un rapporto di fattiva collaborazione sotto diversi aspetti.

Diversi anni fa qualcuno mi ha insegnato che il vero pescatore è la prima sentinella del mare: non è un caso l’enorme contributo che i pescatori stanno dando alla campagna “Fishing for litter” per la raccolta della plastica in mare. Proprio ieri, per altro, è stato riposizionato lo scarrabile dove stoccare i rifiuti che arrivano dal mare prima di poterli smaltire”.

Ringrazio tutti i partecipanti alla riunione – conclude l’assessora – per lo spirito di collaborazione manifestato e la disponibilità al dialogo, soprattutto, colgo l’occasione per ringraziare pubblicamente i pescatori e tutti gli operatori portuali che sostengono l’amministrazione nella gestione delle diverse emergenze di settore che ogni tanto siamo chiamati a fronteggiare”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino