Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Il vicesindaco Magliani: “Verde e arredo urbano, Civitavecchia cambia aspetto” foto

"L'Amministrazione Tedesco ha messo in campo un nuovo modello complessivo di gestione degli spazi verdi cittadini, improntato soprattutto alla manutenzione e quindi alla pulizia del tessuto urbano"

Civitavecchia – Arredo urbano e verde protagonisti nella campagna dei cantieri 2021 lanciata dall’Amministrazione comunale con il nuovo anno. Le operazioni sono in corso con il coordinamento dell’Assessorato all’Ambiente, diretto dal Vicesindaco Manuel Magliani.

Per quanto riguarda l’arredo urbano, nei giorni scorsi le squadre hanno operato partendo da corso Centocelle, restituendo colore alle aiole e asportando le specie arboree che si erano seccate a causa della manutenzione, purtroppo venuta a mancare nel corso degli anni. La riqualificazione delle aree verdi ha riguardato anche viale Garibaldi e l’area prossima alla Marina, mentre sul lungomare si è provveduto ad asportare ceppi di palme e sostituirli con nuove specie meglio resistenti sia alle intemperie che ai parassiti.

Per quanto riguarda invece il verde, i primi interventi si sono registrati su piazza Verdi e piazzale Guglielmotti. Anche qui, la mancanza di sistemazione aveva creato stati d’incuria che rendevano le aree sostanzialmente inservibili: l’intervento sui due “giardinetti” del centro urbano continuerà anche nei prossimi giorni con la piantumazione di nuove specie arboree.

Commenta il Vicesindaco Magliani: “L’Amministrazione Tedesco ha messo in campo un nuovo modello complessivo di gestione degli spazi verdi cittadini, improntato soprattutto alla manutenzione e quindi alla pulizia del tessuto urbano. Dopo la prima sperimentazione in Zona industriale, che ha dato esiti positivi, abbiamo trasferito questa logica sul resto del territorio comunale, partendo dal centro che purtroppo aveva urgente necessità d’intervento. La manutenzione sarà parte fondamentale del servizio di cura del verde, anche per instillare nel cittadino il giusto senso civico, oltre che ad agevolare anche il tessuto economico proponendo ai concittadini e ai visitatori una città più gradevole”.

“Una ultima riflessione su alcune note comparse nelle ultime ore. Non interessano alla città sterili e strumentali polemiche a posteriori dell’approvazione degli indirizzi impartiti dal consiglio comunale, né lascerò che il lavoro egregiamente svolto in questi giorni venga manipolato e/o distorto dai professionisti di questa arte, a fronte di risultati concreti che stanno restituendo nei vari settori dignità ad una città, come fatto lo scorso anno in occasione della pulizia straordinaria della Zona industriale”.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Civitavecchia
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Civitavecchia