Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Record italiano all’Atp 250: Sinner e Travaglia in finale

I due tennisti azzurri si sfideranno nella gara per la Coppa. Non succedeva da oltre 30 anni. Questa notte da Melbourne

Jannik Sinner continua ad essere uno dei campioni da record dello sport italiano. Nel tennis è un talento e il futuro della disciplina è sicuramente il suo.

Ha vinto la semifinale, vincendo sul fortissimo russo Karen Khachanov, in programma la scorsa notte italiana, all’Atp250 di Melbourne. Al Great Ocean Road Open, evento che precede l’Australian Open, il fenomeno azzurro giocherà la gara per la gloria. E lo farà con un altro italiano. Potranno vincere un gustoso e ricco montepremi in finale, di 382 mila dollari. Giocheranno sul cemento del Melbourne Park. Il contendente, protagonista anch’esso del primato storico tennistico, è Stefano Travaglia.  S’incontreranno i due atleti italiani sotto il cielo di Melbourne, in una Australia Covid free e il pubblico sugli spalti. Un orgoglio per l’Italia stessa. Non succedeva dal 1988.

Molto felice di poter disputare una finale tutta italiana contro Jannik”. Stefano lo dichiara raggiante via video, durante SkySport 24. Cresce lo sport italiano e lo fa dall’altra parte del mondo e il mondo resterà a guardare il talento italiano del tennis mostrarsi tra due importanti atleti. Questa notte, la finale.

(Il Faro online)