Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Coppa Italia 2021, la finale sarà Juventus-Atalanta

I bergamaschi battono per 3-1 il Napoli e accedono alla finale in programma il 19 maggio a Milano contro la Juventus

Bergamo – Atalanta in finale di Coppa Italia contro la Juventus. I nerazzurri battono 3-1 il Napoli nel ritorno della seconda semifinale e, dopo lo 0-0 dell’andata, si qualificano per la sfida che il 19 maggio, a Milano, assegnerà il trofeo. I bergamaschi indirizzano la gara con un avvio folgorante.

Al 10′, Zapata sblocca il risultato con un destro potente e preciso da 20 metri: l’attaccante, ignorato dai difensori partenopei, ha il tempo di mirare e battere Ospina per l’1-0. Passano 6 minuti e l’Atalanta concede il bis con una splendida manovra corale. Zapata, stavolta, si trasforma in suggeritore e libera Pessina davanti alla porta: tocco elementare, 2-0 al 16′.

Il Napoli è alle corde dopo il primo quarto d’ora infernale ma ha il merito di rimanere agganciato alla partita e di riaprire completamente il match in avvio di ripresa. Lozano, al 53′, trova tempo e coordinazione per controllare e insaccare: 2-1, gara e qualificazione in bilico.

L’Atalanta sembra disunirsi, il Napoli aumenta la pressione. Nel momento migliore dei campani, arriva il gol orobico che chiude i conti. Pessina, ancora lui, inventa uno slalom nel cuore dell’area avversaria e piazza la zampata che vanifica l’uscita di Ospina: 3-1 al 78′, game over e Atalanta in finale. (fonte Adnkronos)