Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Santa Marinella ricorda le vittime delle Foibe

"È tempo che tutto venga alla luce e si ristabilisca una verità storica effettiva e condivisa".

Santa Marinella – In occasione del Giorno del Ricordo, il Comitato 10 Febbraio attraverso la sua delegazione locale, invita tutti i suoi  sostenitori e i cittadini di Santa Marinella alla commemorazione comunale che avrà luogo, oggi mercoledì 10 Febbraio, alle ore 10,30 presso il Parco Martiri delle Foibe in zona Valdambrini.

“L’appuntamento, in memoria delle vittime dello sterminio e dei profughi dalle terre di Istria, Fiume e Dalmazia, perpetrato dai partigiani comunisti titini, riveste una importanza assoluta per la storia d’Italia” – dichiara Massimiliano Baldacci, per il Comitato 10 Febbraio.

“Soprattutto oggi, quando ancora in Slovenia continuano i tragici ritrovamenti delle vittime di Tito e in Italia non mancano gli oltraggi ai martiri delle foibe, come recentemente avvenuto proprio a Santa Marinella nei confronti di Norma Cossetto.

È dunque più che mai attuale, il ricordo della tragedia delle foibe e del dramma dell’esodo – rimasti nascosti o sottovalutati per troppo tempo, per astio ideologico, opportunismo politico, comodo conformismo o mero disinteresse. È tempo che tutto venga alla luce e si ristabilisca una verità storica effettiva e condivisa”.