Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Concerto serale (con rissa) e maxi assembramento: pioggia di multe al Parco degli Acquedotti

All'evento organizzato nel parco presenti circa 150 ragazzi tra i 20 e i 25 anni, la maggior parte spagnoli

Più informazioni su

Roma – Ieri sera, intorno alle 21.45, un evento musicale in corso, all’interno del parco degli Acquedotti e con la presenza di numerose persone, è stato segnalato al 112 NUE. Al sopraggiungere dei poliziotti in piazza Arenulo Celio Sabino, è stata riscontrata la presenza di circa 150 persone, presenti all’interno del parco assembrate e non distanziate.

Alla vista degli agenti della Polizia di Stato, la maggior parte dei ragazzi ha iniziato ad allontanarsi. Le pattuglie sono riuscite comunque ad identificare 35 di loro perlopiù di nazionalità spagnola, di età compresa tra i 20 e i 25 anni che non hanno fornito motivazioni in merito alla loro presenza in quell’orario all’interno del parco e quindi sono stati tutti sanzionati per violazione alla normativa anti-Covid.

Successivamente verso le 00.40, altra segnalazione è giunta al 112 NUE per una rissa in largo Spartaco ma in realtà, i poliziotti hanno solo riscontrato la presenza di 5 ragazzi di nazionalità spagnola, riconducibili al nutrito gruppo rintracciato poco prima all’interno del parco. Anche questi sono stati sanzionati per la stessa violazione.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Roma Città Metropolitana
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram sulle notizie dall’Italia e dal mondo

Più informazioni su