Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Scuola di Latina al gelo, il capogruppo di FdI: “Fatto grave. Non deve ripetersi”

La primaria di Borgo Montello è rimasta senza riscaldamenti per 10 giorni

Latina – Il capogruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio Comunale, Andrea Marchiella, è intervenuto sulla vicenda del blocco dei riscaldamenti alla scuola primaria di borgo Montello. Il problema, risolto nelle ore scorse, ha creato disagi agli alunni e al personale docente per dieci giorni esatti.

“Mi risulta che alle 13.53 di oggi (ieri, 12 febbraio ndr) i riscaldamenti siano stati finalmente riattivati grazie al tanto atteso rifornimento di gasolio, più volte sollecitato dai genitori in questi dieci lunghi giorni. A quanto pare il problema riguarda una probabile perdita nel serbatoio o una dispersione nell’impianto. Sembra che l’eccessivo consumo di carburante renda necessaria ogni volta un’autorizzazione per la nuova fornitura. Per tale motivo i tempi si allungano e i bambini si ritrovano a svolgere le lezioni in ambienti gelidi ed inospitali, come se non bastassero le chiusure e i disagi provocati dal Covid in questi mesi.

Faccio notare che il sottoscritto ha preferito non intervenire nei giorni scorsi, aspettando i tempi tecnici necessari all’Amministrazione per risolvere la questione: il mio non vuole essere un intervento di carattere politico, peraltro nei confronti di un assessore valido come Proietti, che ha sempre svolto un ottimo lavoro. Conoscendo il suo modo accurato di operare, però, mi auguro che non incorra in ulteriori scivoloni: ritengo inaudito, infatti, che si sia dovuta attendere per dieci giorni la riattivazione dell’impianto”.

Marchiella ha poi esteso le sue sollecitazioni a tutte le scuole del territorio comunale:

Capisco che in un momento del genere sono svariate le emergenze da fronteggiare ma ricordo che la nostra assoluta priorità restano i ragazzi e di conseguenza le scuole chiamate ad accoglierli. La primaria di borgo Montello non è nuova a simili problematiche, sarà quindi opportuno individuare ed eliminare la causa di tali disservizi per evitare che si ripetano. Lo stesso plesso, tra l’altro, è tristemente noto per altre croniche carenze dovute alle infiltrazioni di acqua dal soffitto e alle condizioni fatiscenti di alcune parti dell’edificio.

Invito quindi l’Amministrazione a correre ai ripari, sollecitando una pianificazione degli interventi estesa a tutte le scuole del territorio comunale. E’ un impegno doveroso e improcrastinabile, perché ci attendono altre settimane di rigide temperature. Le soluzioni adottate oggi, inoltre, risulteranno utili nel prossimo autunno, quando tornerà il freddo. A quel punto non ci saranno alibi per l’attuale maggioranza, che non potrà certo attribuire la colpa al Centrodestra nel caso di un avvicendamento alla guida della città!”.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Latina
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Latina