Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Lavori sulla Colombo, Ferrara: “Prima di noi solo Cavour”. Ma i cittadini protestano

Mentre i più scettici sono convinti che il loro completamento richiederà tempi lunghissimi, altri lamentano un procedimento un po' troppo... superficiale

Ostia – “Abbiamo iniziato ad asfaltare via Cristoforo Colombo da poche ore. L’ultima volta che ci hanno provato era in carica Camillo Benso Conte di Cavour. Si scherza ma neanche tanto!”, ha scritto su Facebook Paolo Ferrara, consigliere capitolino del Movimento 5 Stelle, commentando la partenza dei lavori di rifacimento dell’asfalto di via Cristoforo Colombo (leggi qui).

Le operazioni di messa in sicurezza riguarderanno le corsie centrali del tratto compreso fra l’Eur (all’altezza dell’intersezione con la via Pontina) e Ostia (fino al piazzale Cristoforo Colombo, porta d’accesso al mare di Roma). Si tratta di un intervento molto atteso dai tanti cittadini che, ogni giorno, si servono di una delle strade più importanti della città per recarsi a lavoro: da anni, infatti, le precarie condizioni dell’asfalto di via Cristoforo Colombo – massacrato da buche e radici – hanno reso necessario un abbassamento del limite di velocità, che è passato da 80 a 50 chilometri orari.

La notizia dell’avvio dei lavori, però, non ha incontrato il plauso di tutti i cittadini. Mentre i più scettici sono convinti che il loro completamento richiederà tempi lunghissimi (“Un mesetto basterà?”, si chiede Gloria su Facebook), infatti, altri lamentano un procedimento un po’ troppo… superficiale.

“Dalle foto sembra che stiano mettendo uno strato di pochi millimetri… Tra meno di due anni sarà da rifare”, commenta Alessandro. “Tre centimetri scarsi di tappetino, tra l’altro senza aver prima passato il primer di adesione! Fossi in te Paolo Ferrara, non farei molta pubblicità a questo tipo di interventi!”, aggiunge Gianluca. “La solita leccatina d’asfalto che dura poco, purtroppo”, scrive Fabio.

Per alcuni, dunque, il rifacimento di via Colombo sarebbe già partito col piede sbagliato. Non mancano, tuttavia, i cittadini entusiasti ed impazienti di poter godere del risultato. “Grandi. Erano anni che non si facevano questi lavori”, ringrazia Federico, cui fa eco Alessia: “Davvero un evento storico, grazie Paolo e Sindaca”. “Ogni giorno c’è un nuovo progetto che parte, grazie, buon lavoro, continuate così”, si congratula Franca.

E se sarà il tempo ad assegnare il torto e la ragione, a stemperare gli animi, intanto, ci pensa Damiano, che scrive: “Ma perché ogni tuo post è una bugia? L’ultimo fu Giulio Cesare“.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ostia X Municipio
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Ostia X Municipio