Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Vaccini alle forze dell’ordine, il prefetto Piantedosi all’hub dell’aeroporto di Fiumicino

Il Prefetto di Roma: "Attraverso questa iniziativa proteggiamo i nostri ragazzi che devono essere a contatto con la gente e quindi proteggiamo anche la gente"

Fiumicino – Visita del Prefetto di Roma, Matteo Piantedosi, all’aeroporto di Fiumicino, insieme al presidente ed all’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Nicola Zingaretti e Alessio D’Amato, l’hub vaccinale di Fiumicino – Lunga Sosta realizzato in collaborazione con la Croce Rossa Italiana e AdR. Presente anche il direttore sanitario dell’Inmi Spallanzani di Roma, Francesco Vaia.

Domani, sempre a Fiumicino, al via le somministrazioni per i vigili del fuoco e dei vigili urbani di Roma e Fiumicino, ha confermato il direttore generale della Asl Rm3, Quintavalle. Nella struttura, allestita nel parcheggio lunga sosta dell’aeroporto, è già partita la somministrazione delle dosi al personale di Gdf, Polizia e Carabinieri (leggi qui).

Piantedosi: “Un esempio per tutti i cittadini”

“Siamo orgogliosi di quello che abbiamo fatto, tutti insieme. Ringrazio i rappresentanti delle forze di polizia, il Questore, il comandante provinciale della Guardia di Finanza Paolo Compagnone, il comandante provinciale dell’Arma dei Carabinieri, generale Lorenzo Falferi, i Vigili del fuoco. Sottolineo che attraverso questa iniziativa, proteggiamo i nostri ragazzi, gli operatori, quelli che non riusciremo altrimenti a preservare da quelle che sono le regole di tutela perché devono essere a contatto con la gente e quindi proteggiamo anche la gente”, il commento del Prefetto di Roma, Matteo Piantedosi, a margine della visita nell’hub vaccinale nella Lunga sosta di Fiumicino.

“In più – ha aggiunto Piantedosi – pensiamo di dare, visto l’alto livello di adesione a questa campagna vaccinale tra le forze di polizia e vigili del fuoco, anche un esempio alla popolazione circa l’importanza della campagna vaccinale”.

Zingaretti: “Non abbassare la guardia”

“La struttura regionale per la campagna vaccinale è in via di costruzione. Se avessimo più vaccini potremmo addirittura triplicare le dosi giornaliere, ma ci arriveremo”, dice il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, subito dopo aver visitato l’hub vaccinale di Fiumicino. “Noi in tutto il Lazio potremmo fare 30mila vaccinazioni al giorno – ha spiegato Alessio D’Amato, assessore alla Sanità della Regione Lazio – adesso ne facciamo circa 9mila. Speriamo che aumentino le dosi. Qui nell’hub di Fiumicino sono impiegati oltre 80 persone e ieri abbiamo fatto 1.100 somministrazioni. Siamo ad un terzo della potenzialità, ma tutto dipende solo dal numero di dosi. In questi hub potenzialmente potremmo fare 3mila somministrazioni”.

“Ci sono dati preoccupanti, non bisogna nasconderlo, soprattutto per quanto riguarda le varianti. Abbiamo preso dei provvedimenti riguardo un comune della provincia di Latina. Ciò che funziona è il monitoraggio, quindi insieme alla soddisfazione che dobbiamo avere per il proseguo della campagna vaccinale, dobbiamo ricordare a tutte e a tutti che non è finita”, aggiunge il Governatore. “Il virus – ha detto Zingaretti – come la scienza ci ha sempre detto, può variare e sta variando molto rapidamente. Insieme alla campagna vaccinale e alla campagna dei tamponi, quello che farà la differenza è il comportamento individuale delle persone. Bisogna tenere alta l’attenzione”.

Nel Lazio iniettate oltre 300mila dosi di vaccino

“Prosegue nel Lazio la campagna vaccinale anti Covid e alle ore 12 di oggi è stata superata la quota delle 300 mila dosi somministrate. Sono 117 mila le persone che hanno completato il ciclo vaccinale con la somministrazione della seconda dose. Gli over 80 nel Lazio vaccinati sono 60 mila e nei prossimi giorni andremo ad una ulteriore accelerazione. Sono preoccupato per la riduzione delle forniture del vaccino Moderna e spero che sia uno stop solo momentaneo. Abbiamo bisogno di maggior quantitativi per accelerare la copertura vaccinale tenendo conto che nei prossimi giorni partiremo anche con il personale della scuola”, sottolinea poi l’Assessore Alessio D’Amato.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Aeroporto
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino