Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Roma, nasconde la droga dietro al quadro di un’immagine sacra: arrestato pusher

Sequestrati più di 200 grammi di cocaina, 180 grammi di hashish e quasi 3mila euro in contanti

Roma – Voleva fare il “salto di qualità” il 37enne arrestato dalla Polizia di Stato a Tor Bella Monaca; il tentativo di diventare grossista non è sfuggito agli investigatori del Distretto Casilino che, con un escamotage, hanno fatto irruzione nell’appartamento diventato base di spaccio.

Sequestrati più di 200 grammi di cocaina, 180 grammi di hashish e quasi 3mila euro in contanti; buona parte dello stupefacente era custodito in una cassaforte a muro celata dietro un quadro con un‘immagine sacra ricamata ad uncinetto.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Roma Città Metropolitana
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram sulle notizie dall’Italia e dal mondo