Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Scuola, Garante Infanzia: “Intervenire subito per garantire la didattica in presenza”

Marzetti: "Bisogna prevenire un ulteriore deterioramento della salute psichica di bambini e adolescenti"

Infanzia e Adolescenza – ”I fatti di cronaca degli ultimi giorni e il veloce diffondersi delle varianti con il conseguente rischio di chiusure scolastiche richiedono un intervento immediato, al fine di garantire il diritto alla socialità dei giovani e per prevenire un ulteriore deterioramento della salute psichica di bambini e adolescenti”. Lo dichiara il Garante per il Lazio dell’Infanzia e dell’Adolescenza, Jacopo Marzetti, invitando le istituzioni a ”salvaguardare la didattica in presenza attraverso l’uso nelle zone con clima più mite di spazi all’aperto ed in quelle con temperature più rigide di tensostrutture normalmente adoperate per le attività sportive in modo da ampliare gli spazi e ridurre i rischi. Non da ultimo nelle aree montane – rilancia – l’attività sportiva si potrebbe eseguire sui campi da sci”.

“In un’ottica ‘win to win’ vantaggiosa per tutti – conclude il Garante –  è opportuno già da adesso occuparsi dell’organizzazione estiva per evitare che i ragazzi siano abbandonati a loro stessi e dare la possibilità alle famiglie ed agli operatori di organizzarsi in sicurezza e per tempo”.
(Fonte: Adkronos)
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Infanzia e Adolescenza