Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

28 febbraio: l’atletica riparte dalla campestre di Maccarese

Un evento unico, che rappresenta la ripartenza dell'Atletica sul territorio di Fiumicino dopo i mesi di stop dovuti al lockdown.

Maccarese – Si svolgerà domenica 28 febbraio dalle ore 9.00 all’interno della splendida cornice del Vivaio della Maccarese Spa, il Campionato di Società di Cross; prova definitiva per assegnare il titolo assoluto di società di corsa campestre regionale 2021.

A dare appuntamento è il Comitato regionale del Lazio della Federazione Italiana di Atletica Leggera che, con il supporto dell’Asd Atletica Villa Guglielmi, ha organizzato la gara che prevede l’arrivo a Fiumicino di oltre 600 partecipanti.

Un evento unico, che rappresenta la ripartenza dell’Atletica sul territorio di Fiumicino dopo i mesi di stop dovuti al lockdown. Una manifestazione che vedrà la partecipazione esclusivamente di atleti, provenienti da tutto il Lazio nelle categorie Cadetti, Allievi e Senior over 23. La gara si svolgerà a porte chiuse, con partenze scaglionate. L’accesso, infatti, sarà consentito solo agli atleti, nel rispetto del Dpcm del 20 maggio 2020.

La cornice esclusiva del Vivaio della Maccarese Spa, nella Riserva del Litorale Romano, grazie alla sinergia con Maccarese Spa, Fondazione Benetton e Comune di Fiumicino consentirà alla prova di svolgersi in sicurezza, in un paesaggio unico e di alto pregio naturalistico. All’interno della giornata si svolgerà anche la prova dedicata al Trofeo Cadetti, Trofeo Squadre e il Challenge di Cross Corto. Le iscrizioni potranno essere effettuate esclusivamente Online attraverso il sito federale Fidal nella sezione Servizi Online e termineranno giovedì 25 Febbraio 2021 alle ore 24:00.

L’accesso all’area sarà consentito da 2 h a 1h e 30′ prima dell’inizio della gara: potranno accedere unicamente atleti, tecnici e dirigenti (muniti di tesserino da esibire all’ingresso) previa consegna del modulo di autodichiarazione. Gli atleti dovranno indossare la mascherina prima dell’ingresso in griglia, durante la permanenza in griglia e fino al segnale dei 500mt dopo la partenza (Protocollo FIDAL).

“Siamo felicissimi – commenta il presidente dell’Atletica Villa Guglielmi Ludovico Nerli Ballati –  di poter tornare, grazie a Fidal, a organizzare questo importante evento di atletica, per il terzo anno consecutivo e soprattutto dopo la grave pandemia mondiale che ha colpito tutti quanti.  Siamo fieri di riuscire a garantire per la federazione la perfetta organizzazione, nel pieno rispetto delle norme anti Covid-19 e nell’assoluto riguardo dell’area che ricade all’interno della Riserva Statale del Litorale Romano. Mancherà il pubblico e il calore del tifo. E proprio per cercare di rispettare tutte le norme che la scelta quest’anno è ricaduta sul Vivaio della Maccarese Spa, che ringraziamo per l’ospitalità. Sarà sicuramente uno scenario unico e una cornice esclusiva per tutti i partecipanti che, come noi, non vedono l’ora di tornare a gareggiare”.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino