Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Agricoltura, il Comune di Minturno dichiara guerra al caporalato in difesa degli stranieri

L'Ente locale ha firmato un protocollo con la Regione Lazio

Minturno – Il Sindaco di Minturno Gerardo Stefanelli ha firmato il protocollo operativo con la Regione Lazio sui “Percorsi di emersione regolare del lavoro in agricoltura” (Perla), finalizzato a consolidare i processi di collegamento delle reti territoriali per migliorare l’offerta di servizi ai migranti e rafforzare i piani degli Enti locali investiti dal fenomeno del caporalato e con la maggiore percentuale di presenza di utenti stranieri.

L’attività principale sarà di tipo promozionale, tesa ad agevolare la regolarizzazione delle attività non dichiarate (inducendo i datori di lavoro ad osservare le leggi ed i contratti collettivi vigenti) e ad informare i lavoratori circa i propri diritti e le opportunità legislative ed occupazionali connesse al sistema produttivo locale.

In base al protocollo sottoscritto dal Sindaco, la Cooperativa Sociale Arteinsieme di Itri attiverà, dal prossimo 11 marzo, presso la Delegazione Comunale di Scauri (in Via Appia 290), un servizio di mediazione interculturale.

Lo sportello sarà aperto il giovedì, dalle ore 17,30 alle 19,30, ed il sabato, dalle ore 10 alle 13. Per informazioni, telefonare (nei giorni di apertura dell’ufficio scaurese) al numero 0771.1978065 o inviare una e-mail a servizisociali@comune.minturno.lt.it.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Minturno
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Minturno