Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Atp Rotterdam, Nadal costretto alla rinuncia: “Il mal di schiena mi tormenta”

Lo spagnolo fermato dai medici. Lo scettro di numero uno passa a Medvedev, in torneo anche Tsitsipas

Più informazioni su

Madrid – Continua a tormentarlo il mal di schiena. Rafael Nadal deve rinunciare anche all’Atp 500 di Rotterdam. Dopo aver detto no al torneo di Adelaide, aggiunge un’altra amarezza personale in questo inizio di Slam mondiali della stagione.

Non prenderà parte allora alla prossima competizione tennistica del circuito. Dal 1 al 7 marzo il 13 volte campione del Roland Garros guarderà i suoi colleghi sotto rete da casa. Niente Rotterdam per Rafael: “È con grande tristezza che devo ritirarmi da Rotterdam – ha detto Nadal – come molti fan sanno, ho sofferto di problemi alla schiena in Australia, iniziati ad Adelaide e continuati durante il Grande Slam di Melbourne. Una volta in Spagna, sono andato al medico e in consultazione con la mia squadra, mi hanno consigliato di non giocare la prossima settimana “.

In assenza di uno dei grandissimi campioni dell’Atp, lo scettro del migliore passa al russo Daniil Medvedev sarà il primo iridato del torneo. Rotterdam ospiterà anche il connazionale Andrey Rublev, il greco Stefanos Tsitsipas, il tedesco Alexander Zverev e il francese Gaël Monfils.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport

 

Più informazioni su