Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Fijlkam, Domenico Falcone confermato presidente

Fino al 2024 sarà la guida del mondo della lotta, del karate e del judo. Per lui il 60% dei consensi

Roma – Domenico Falcone è stato riconfermato alla guida della Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali (Fijlkam). La riconferma del dirigente è stata sancita dal 60,11% delle preferenze, contro il 39,64% ottenuto da Felice Mariani, olimpionico di judo, oggi deputato della Repubblica in quota 5 Stelle.

Si è conclusa così la prima sfida elettorale a due per la massima carica federale dopo quasi 40 anni di candidature uniche (33 anni con Matteo Pellicone e sei con Domenico Falcone). “Sono felice del risultatoha dichiarato, a caldo, Falconeabbiamo lavorato tanto e con grandi difficoltà nell’ultimo anno, eppure non abbiamo mai smesso di credere nel futuro. Vogliamo subito metterci al lavoro per raggiungere gli imminenti, importanti obiettivi, tra cui le prossime Olimpiadi. Nonostante le limitazioni che la pandemia ci impone ci crediamo, vogliamo lavorare per continuare a far crescere la nostra Federazione e per raggiungere risultati ancor più importanti. Ringrazio tutti quelli che mi hanno sostenuto e ringrazio anche il mio sfidante perché, mettendosi in gioco, ci ha dato modo di dimostrare che la democrazia è fondamentale anche nella nostra Federazione“.

Domenico Falcone è presidente della Fijlkam dal 2014 quando subentrò a Matteo Pellicone, scomparso improvvisamente. Questo è, quindi, il suo ultimo mandato nella stessa Federazione nella quale è cresciuto professionalmente proprio a fianco di Pellicone con la carica di segretario generale. L’Assemblea Fijlkam continuerà i lavori fino alla proclamazione di tutti i componenti il Consiglio federale. (Ansa).

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport