Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Sei Nazioni, anche l’Irlanda mette k.o. gli Azzurri: terza sconfitta consecutiva per l’Italrugby

All’Olimpico gli Azzurri di Franco Smith si arrendono all’Irlanda dopo un breve vantaggio iniziale propiziato da un piazzato di Garbisi

Roma – Terza sconfitta consecutiva per l’Italia nel Guinness Sei Nazioni 2021. All’Olimpico gli Azzurri di Franco Smith si arrendono all’Irlanda dopo un breve vantaggio iniziale propiziato da un piazzato di Garbisi, prima che il XV capitanato da Jonny Sexton prenda il controllo del match concedendo poco o nulla ai padroni di casa.

La meta di Meyer sul finire di primo tempo con una buona percussione del flanker sudafricano dell’Italia manda le squadre a riposo sul 10-27, poi nella ripresa gli ospiti non concedono spazi a Bigi e compagni che, per lunghi tratti in inferiorità numerica per due cartellini gialli, non possono che cercare di limitare i danni.

Altre tre mete degli ospiti danno ai verdi il successo finale per 10-48 ed il punto bonus nella prima affermazione del 2021, mentre gli Azzurri restano a fondo classifica a quota zero.

Sabato 13 marzo ultima gara interna degli Azzurri nel Torneo, ospite il Galles, prima della sfida conclusiva del 20 marzo a Murrayfield contro la Scozia. (fonte Fir, foto Twitter @SixNationsRugby)