Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Ultimi giorni di alta pressione: l’anticiclone durerà solo fino a giovedì previsioni

Previsioni meteo Italia e Lazio 02 e 03 marzo 2021

Più informazioni su

Previsioni meteo Italia

SITUAZIONE. Nel corso degli ultimi giorni abbiamo avuto a che fare con una massa d’aria stabile e molto mite di matrice anticiclonica che ha portato un anticipo di Primavera sull’Italia. Ora questa situazione sta per cambiare perché dal nord Europa un vortice freddo in approfondimento sul comparto scandinavo tenderà a raggiungere i settori centrali portando un rigurgito di inverno sostanzioso su diverse nazioni. Aria gelida di matrice polare irromperà su Scandinavia, Baltico, Mitteleuropa causando un repentino abbassamento delle temperature, anche nell’ordine dei 20°C in meno rispetto a questi giorni e torneranno gelo e neve. L’anticiclone sub tropicale sarà ricacciato alle basse latitudini ma manterrà un avamposto ancora ben saldo sull’Europa sud orientale. Nel contempo dall’Atlantico si farà avanti una piccola depressione che andrà ad annidarsi sulla Penisola Iberica.

METEO  MERCOLEDI’ 03 MARZO. Al Nord prevista alta pressione e tempo stabile e soleggiato, solo a tratti disturbato da qualche leggera velatura o stratificazione di passaggio. Temperature stazionarie, massime tra 14 e 18. Al Centro annuvolamenti sulla Sardegna sud-orientale, sole prevalente altrove con foschie al mattino e locali velature di giorno. Temperature stabili, massime tra 14 e 19. Al Sud previsto qualche annuvolamento su Puglia, Basilicata e fascia ionica ma senza fenomeni, sole prevalente sulle altre zone. Temperature stabili, massime tra 14 e 19.

METEO GIOVEDI’ 04 MARZO. Al Nord prevale il sole al mattino, dal pomeriggio nubi in parziale aumento, specie in Liguria e sui settori prealpini ma senza piogge. Temperature in lieve calo, massime tra 12 e 17. Al Centro previste nubi in aumento in Sardegna con locali piogge dal pomeriggio, prevale il sole altrove con nubi in arrivo da ovest entro fine giornata. Temperature in calo, massime tra 12 e 16. Al Sud stabile e asciutto ma con nuvolosità medio-alta in avanzamento da Ovest, a tratti anche compatta. Temperature stazionarie, massime tra 14 e 19.

Evoluzione meteo Lazio

MERCOLEDI’: giornata soleggiata o al più poco o parzialmente nuvolosa su Toscana, Umbria e Lazio. Locali foschie e qualche banco di nebbia nottetempo ed al mattino sulle vallate tosco-umbre, alto viterbese, reatino e frusinate. Temperature stabili, mattino freddo nelle valli interne ed appenniniche, e clima diurno mite, con valori che si mantengono ancora sopra la media. Venti deboli variabili. Mare poco mosso.

GIOVEDI’: l’anticiclone inizia a mostrare segnali di indebolimento. Giornata che si manterrà ancora stabile su Toscana, Umbria e Lazio ma con qualche nube in più soprattutto nel pomeriggio sulle aree interne della Toscana e lungo l’Appennino. Locali banchi di nebbia, non esclusi, tra la notte ed il mattino, nelle valli Tosco-Umbre, alto viterbese, valle del Tevere, reatino e frusinate. Temperature in lieve aumento nelle minime, ed in leggero calo nelle massime ma con clima ancora mite. Venti sud-occidentali, deboli o moderati, con locali rinforzi lungo le coste, arcipelago Toscano e crinali. Mare poco mosso.

Commento del previsore Lazio

Ultimi giorni di alta pressione con giornate stabili fino a giovedì compreso su Toscana, Umbria e Lazio. I cieli saranno sereni o al più poco o parzialmente nuvolosi (con qualche addensamento in più giovedì); non escluso qualche banco di nebbia mattutino e notturno sulle valli interne, nella giornate di mercoledì e giovedì. Clima diurno sempre molto mite, mentre di notte si potranno avere locali deboli gelate sulle zone interne e valli appenniniche. Scenario che cambierà da venerdì 5 marzo, quando avremo un cedimento dell’alta pressione ed il transito di correnti umide con un contenuto calo delle temperature in quota. Quindi dal fine settimana avremo tempo via via più instabile, con clima più consono al periodo.
Fonte: 3B Meteo

Più informazioni su