Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Roma, nuova linfa per il Centro per l’Affido e l’Adozione: tutte le novità

La sindaca Raggi: "Così potenziamo concretamente il servizio di sostegno e supporto ai minori in difficoltà e alle famiglie che scelgono l'affido"

Roma – Potenziato il Centro per l’Affido e l’Adozione di Roma Capitale con l’obiettivo di valorizzare la disponibilità della comunità cittadina all’accoglienza temporanea di minori in difficoltà e sostenere con più forza l’assistenza a minori e famiglie lungo il percorso dell’affido.

Il servizio di supporto, attivato tramite bando, va a integrare e potenziare gli interventi già avviati dal Centro, istituito presso il Dipartimento Politiche Sociali di Roma Capitale, con funzioni di coordinamento, monitoraggio e promozione dell’affidamento familiare, supervisione della raccolta e della valorizzazione delle disponibilità ricevute, in collaborazione con Servizi Sociali municipali, Asl e associazioni iscritte all’Albo, e custodia dell’elenco delle famiglie per l’affido.

Viene così supportato il servizio di call center cittadino sull’affidamento familiare e le adozioni, che risponde dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:00 al numero 06.68806880.

Tra le altre azioni valorizzate con il nuovo affidamento, vi sono gli incontri di formazione e orientamento sul tema dell’affido familiare, i colloqui di valutazione socio-ambientale e psicologica per i potenziali nuclei affidatari e i percorsi di formazione, insieme a promozione di giornate tematiche e seminari, anche in collaborazione con le realtà territoriali attive sul tema dell’affido, visite domiciliari, supporto degli affidamenti realizzati in collaborazione con i Municipi, attivazione di gruppi di sostegno o auto-mutuo-aiuto, partecipazione a équipe multidisciplinari finalizzate al monitoraggio di progetti individuali, predisposizione e aggiornamento della Banca Dati e supporto tecnico-amministrativo lungo il progetto di affido.

“Con questa azione puntiamo a potenziare concretamente il servizio di sostegno e supporto ai minori in difficoltà e alle famiglie che scelgono l’affido. L’orizzonte che guida il nostro impegno è avere una struttura amministrativa sempre più solida e capace di prendere in carico i bisogni dei cittadini, a partire dalle persone più fragili, e di orientare e sostenere chi sceglie di mettere in campo un impegno personale per il bene comune”, dichiara la sindaca di Roma, Virginia Raggi.

“Come Amministrazione abbiamo chiari gli obiettivi di potenziamento dei servizi e questo nuovo supporto, attivato su un tema così delicato come l’affido familiare, è un ulteriore risultato concreto che assicuriamo per sostenere il tessuto sociale della città“, dichiara l’assessora alla Persona, Scuola e Comunità Solidale di Roma Capitale, Veronica Mammì. Le informazioni sul Centro per l’Affido e l’Adozione sono disponibili sul portale di Roma Capitale (leggi qui).
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Roma Città Metropolitana
Clicca qui per leggere tutte le notizie dall’Italia e dal mondo