Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Ardea, Cugini non si dimette e risponde all’opposizione: “Asserzioni menzognere”

Cugini (Ardea Futura): "E' surreale accusarmi di tradimento quando ognuno di loro ha cambiato da subito casacca"

Ardea – “Il pelo ed il vizio. Pretestuosa lagnanza di una parte minoritaria dell’ opposizione, che farnetica di presunte votazioni e dichiarazioni pubbliche che avrei reso a sostegno della attuale Amministrazione del Comune di Ardea”. Con queste parole il Consigliere Comunale Alfredo Cugini di Ardea Futura risponde alle recenti dichiarazioni di Fratelli d’Italia, Forza Italia e Lega che chiedono le sue dimissioni da vicepresidente del Consiglio per aver “elogiato l’operato del Sindaco” (leggi qui).

“Prova ne siano i resoconti delle sedute del Consiglio – replica Cugini in una nota stampa – e l’eventuale rassegna stampa che i mormoranti si sono ben guardati dal riferire: e questo semplicemente perché si tratta di asserzioni menzognere. Non v’è chi non veda con gradimento, ed in specie in questo periodo storico, l’apertura di numerosi cantieri che possano restituire un minimo di decoro al nostro travagliato territorio, ed in questo il merito va agli Uffici Finanziari che sono riusciti a reperire fondi mai spesi nel passato“.

“Negandone a priori la valenza non credo sia propriamente fare gli interessi dei Cittadini. Ho rappresentato con fierezza un progetto posto in essere da sette liste civiche, ponendo l’accento sulle persone e sul programma, rimanendo fedele a questo ideale continuando a militare nell’ultima rimasta di esse: Ardea Futura.

Cambiare opinione si può ma certo è surreale accusarmi di tradimento quando ognuno di loro ha cambiato da subito casacca,  venendo meno alla promessa fatta ai Cittadini che li hanno votati, per me e per la realizzazione di quel progetto”.

“Per ultimo un accenno matematico – conclude Cugini -: un terzo dei firmatari non sono presenti in Consiglio ed il resto rappresentano i cinque undicesimi della minoranza, mi pare non sufficiente per un contraddittorio in aula. Resto comunque disponibile a dare il mio contributo al normale confronto sulle idee, ma certamente su dati di fatto ed evidenze”.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ardea
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Ardea