Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Ventotene, somministrato il vaccino anticovid a 68 ultraottantenni

Il Direttore aziendale dell'Asl Giuseppe Visconti ha assicurato che entro maggio saranno vaccinati tutti i residenti delle isole pontine

Più informazioni su

Ventotene – “Sono state praticate 68 vaccinazioni (56 Pfizer e 12 Astra Zeneca) a ultraottantenni (di cui 5 a domicilio e altrettanti nella casa alloggio) e a insegnanti, forze dell’ordine, protezione civile. Nessun effetto collaterale immediato”.

A rendere noti i dati dei vaccini anticovid effettuati sull’isola pontina è l’assessore alla Sanità Francesco Carta che specifica ulteriormente: “I vaccinati restavano circa 30 minuti all’esterno del poliambulatorio, seduti comodamente al sole. Un vivo ringraziamento va alla società Laziomar che ha consentito il cambio degli orari di navigazione dell’unità ‘Isola di Procida’ per trasferire il personale dell’Asl dedicato alle vaccinazioni.

E grazie anche ad Umberto Matrone del negozio Conad che, come in occasione del Drive In, ha offerto panini agli operatori per non interrompere le vaccinazioni. Si ringraziano anche gli infermieri Mina Sellari, Michele De Meo, i medici Isidoro Scotti, Gaetano De Feo, e tutto il personale della Protezione Civile e del Poliambulatorio, nonchè la guardia di Finanza, i Carabinieri, il Vigile Urbano Franco Buono”.

Presenti anche il Vice Sindaco Domenico Malingieri e l’Assessore alla Sanità Francesco Carta.

Entro il mese di maggio, così come ha dichiarato il Direttore Aziendale dell’Asl Giuseppe Visconti, saranno vaccinati tutti i residenti nelle isole di Ponza e Ventotene. La primavera e l’estate consentiranno una ripresa delle attività e un pizzico, finalmente, di serenità.

Il Faro online – Clicca qui per leggere le notizie della Regione Lazio
Il faro online – Clicca qui per leggere le notizie di Ventotene

Più informazioni su