Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Anzio, oltre 60 volontari in azione per la pulizia delle spiagge di Lido dei Pini foto

L'associazione Plastic Free insieme ai ragazzi di Orto-26 di Lido dei Pini ha ripulito le dune e la spiaggia del fosso di Cavallo Morto

Anzio – I volontari di Plastic Free sono scesi in spiaggia per un altro appuntamento di pulizia del litorale. L’associazione, insieme ai ragazzi di Orto-26 di Lido dei Pini ha ripulito le dune e la spiaggia fronte depuratore e parte del fosso di Cavallo Morto da rifiuti di ogni genere.

Plastica, sdraio rotte, carriole marce, calcinacci, ombrelloni, mastelli dei rifiuti, bottiglie, avanzi di pic nik, pannolini da bambini sotterrati tra le dune, vestiario e ruote di autocarri. Questo il bilancio dei rifiuti raccolti dai volontari.

“Meritiamo l’estinzione per quanto siamo incivili – ha detto la volontaria Lucia Costantino -. La partecipazione è stata massiccia, oltre 60 persone, per rispetto delle norme anti-Covid abbiamo operato in modo sparso.

Voglio ringraziare Plastic Free – prosegue – che opera su tutto il territorio e crea questi eventi in difesa del nostro pianeta. L’apporto di Orto-26 Lido dei Pini, con i suoi mezzi è stato fondamentale nella raccolta, ringraziamo inoltre tutti i partecipanti di altre associazioni e cooperative che si sono uniti a noi in difesa del nostro ambiente.

Un ringraziamento particolare lo voglio fare al Comune di Anzio – conclude Costantino – per il doppio Patrocinio gratuito concessoci e grazie a M.S.A. srl, l’azienda affidataria del servizio rifiuti ad Anzio, per la puntualità nel ritirare quanto da noi raccolto”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Anzio
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Anzio