Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Minturno, entra al Comune e minaccia il Sindaco fingendosi armato: denunciato

Il 51enne ha preso a calci e pugni la porta del primo cittadino

Minturno – Ha creato non poco trambusto nel Palazzo comunale di Minturno un 51enne del posto. L’uomo, il 4  marzo, ha raggiunto il gli uffici comunali e preso a calci  e pugni la porta del sindaco, Gerardo Stefanelli, al quale voleva rappresentare la sua difficile situazione economica. In evidente stato confusionale avrebbe anche detto alla segretaria di essere in possesso di un’arma da fuoco e che l’avrebbe usata contro il primo cittadino.

Per evitare che ci fossero conseguenze più serie è stato chiesto l’intervento dei carabinieri di Scauri di Minturno che sono accorsi.

Il 51enne è stato denunciato in stato di libertà e dovrà rispondere dei reati di violenza privata e minaccia ad un pubblico ufficiale.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Minturno
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Minturno