Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Novak Djokovic numero uno nell’Atp: 311 settimane di egemonia nel circuito

Il serbo supera Federer in numero di mesi primo nella ranking mondiale. Solo Tilden conta una settimana in più

Più informazioni su

Belgrado – Mentre Roger Federer torna in campo dopo 13 mesi, deve cedere lo scettro del più grande tennista della storia, al nuovo ‘più grande tennista del mondo’. E’ Novak Djokovic, come ampiamente previsto. Da oggi il serbo è il re incontrastato del tennis. Sono 311 le settimane di egemonia in cima all’Atp. Sola una in più rispetto allo svizzero, che rientra nelle competizioni dopo un lungo stop dovuto all’infortunio al ginocchio.

Sono state 5 le volte in cui Novak ha dominato: dal 4 luglio 2011 all’8 luglio 2012  è stato primo per 53 settimane, grazie alla vittoria a Wimbledon. Dal 5 novembre del 2012 al 6 ottobre del 2013 per la seconda volta, per 122 settimane poi di fila dal 7 luglio 2014, con il secondo successo a Wimbledon, al 6 novembre 2016. In seguito dal novembre del 2018 fino al novembre dell’anno successivo. E nel 2020, fino ad oggi, tenendo conto le 22 settimane di sospensione per il Covid.

Una permanenza leggendaria in cima la circuito Atp mondiale. Una ranking storica che da prestigio alla Serbia. Il suo Paese di origine nella giornata di oggi, lo celebrerà. Sulla facciata del Municipio di Belgrado verranno proiettate immagini relative alla sua carriera e verrà esposta la bandiera serba sugli edifici della Capitale. Ci sarà anche un piccolo raduno, con regole anti Covid, davanti al suo ristorante nella capitale serba.

Nole, così chiamato nell’ambiente e affettuosamente da tifosi e appassionati, ha collezionato allora 311 settimane di regno nel tennis mondiale, lasciando a Federer solo 25 settimane e a Nadal 107. L’unico tennista a detenere ancora il record assoluto è Billie Tilden con 312 settimane. Solo sette giorni in più rispetto a Djokovic. Un numero che probabilmente il serbo supererà presto.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport

Più informazioni su