Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Aeroporti di Fiumicino e Ciampino, l’Ugl: “Valorizzare le eccellenze del territorio”

Morelli (Ugl): "Occorre essere pronti a gestire la ripartenza tenendo saldi tutti i settori della Leonardo e sfruttando le eccellenze presenti"

Più informazioni su

Fiumicino – “La pandemia, che sembra non frenare, sta rendendo sempre più difficile la possibilità di far ripartire l’economia, il turismo, i servizi essenziali. La crisi del turismo sta avendo un forte impatto su alcune attività della Leonardo come la Divisione Aerostrutture e l’Automazione Aeroportuale. Tutto ripartirà ma occorre essere pronti a gestire questa ripartenza tenendo saldi tutti i settori della Leonardo e sfruttando tutte le eccellenze presenti”. Così in una nota Alessio Morelli, Segretario della Uglm di Roma.

“A Roma è presente il sito Leonardo SpA di Via Laurentina dove risiede la Divisione Cyber Security e coesiste una costola della Business Unit Automation che gestisce e manutiene il più grande Centro Meccanizzazione Postale e l’eccellenza dell’Automazione Smistamento Bagagli  presso l’Aeroporto Internazionale di Fiumicino e Ciampino. Innumerevoli Autorità Internazionali vengono a vedere l’efficienza di questi impianti condotti dai lavoratori di Roma”.

“Ci risulta incomprensibile – prosegue Morelli – il mancato riconoscimento e valorizzazione di questo sito dove le competenze presenti sono e saranno strategiche soprattutto per la ripresa post pandemia. Ci risulterebbe altresì incomprensibile se l’eccellenza della Business Unit Automation non venisse considerata per ciò che è ma solo come un’attività No Core”.

“La Ugl Metalmeccanici rivendica – conclude Morelli – da parte dell’Azionista la doverosa dignità nei confronti dei lavoratori interessati e soprattutto delle attività che vengono svolte per la strategicità che le stesse rappresentano per l’Azionista e per il Paese”.

(Il Faro online)

Più informazioni su