Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Ostiense, altro party clandestino in barba al Covid: multati 9 studenti

I carabinieri sono intervenuti a seguito di una segnalazione alle 00:30 per musica e schiamazzi

Roma – Un’altra festa privata tra giovani studenti è stata interrotta dai Carabinieri della Stazione Roma San Paolo. E’ accaduto la notte scorsa, quando i militari sono intervenuti in uno stabile di via Ostiense dove un cittadino aveva segnalato, alle 00:30, musica ad alto volume e schiamazzi provenire da uno degli appartamenti.

All’arrivo dei carabinieri sono stati scoperti 9 ragazzi – 4 cittadini francesi, uno spagnolo, uno tunisino, uno irlandese, uno tedesco, tutti studenti del progetto Erasmus, e una ragazza romana – di età compresa tra i 22 e i 23 anni, che si erano ritrovati nell’abitazione per fare festa e che sono stati sanzionati per l’inosservanza delle norme anti-Covid.

Per uno dei giovani, di 22 anni, è scattata la sanzione amministrativa raddoppiata poiché è risultato essere già stato sanzionato lo scorso 19 febbraio 2021, giorno in cui fu identificato mentre stava partecipando ad un’altra festa”.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Roma Città Metropolitana
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram sulle notizie dall’Italia e dal mondo