Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

A Fiumicino una via intitolata a Franco e Sergio Citti: approvata la mozione

Petrillo: "Dobbiamo essere orgogliosi che questi due artisti, conosciuti in Italia e all'estero, avessero scelto il nostro territorio per vivere e lavorare"

Fiumicino – “Con la mozione da me proposta e votata oggi in Consiglio finalmente diamo un giusto riconoscimento a Franco e Sergio Citti, due cittadini di Fiumicino che tanto hanno fatto per la cultura e per il cinema italiano. Due grandi artisti e fratelli, un attore e un regista, legati al cinema neorealista di Pasolini, ma capaci di portare un loro personale contributo al mondo della settima arte. Dobbiamo essere orgogliosi che questi due artisti, conosciuti in Italia e all’estero, avessero scelto il nostro territorio per vivere e lavorare. Sono certo che attraverso il loro nome, inoltre, potremmo far conoscere il Comune a molte più persone. Penso dunque che fosse giusto far conoscere la loro storia e la loro arte ai nostri concittadini, così da poter accrescere l’identità di una giovane Città come la nostra. Tra Fiumicino e il cinema c’è sempre stato un legame particolare, che continua ancora oggi. Un legame che va pubblicizzato e reso riconoscibile. Lo scopo di questa mozione, che mira a intestare loro un luogo simbolo del Comune, uno spazio pubblico, un parco, una strada o una piazza del territorio, è proprio questo”. Lo dichiara il capogruppo della Lista Civica Zingaretti Angelo Petrillo e vicepresidente di POP – Idee in movimento.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino