Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Sicurezza via Austis-Aranova, Severini: “La maggioranza legga bene i documenti prima di votarli”

Il Capogruppo di Crescere Insieme: "Nella mia mozione chiedevo interventi che avrebbero risolto le criticità di quell'arteria"

Fiumicino – “In merito alla messa in sicurezza di via Austis, forse non è chiaro che quello che chiedevo nella mia mozione, presentata il 30 gennaio scorso, erano interventi che avrebbero risolto le criticità che incombono su quella principale arteria di collegamento: c’è bisogno di marciapiedi, urge la pulizia periodica della carreggiata stradale, che è ristretta dalla vegetazione, e la sicurezza dei pedoni per il raggiungimento dei servizi e del trasporto pubblico”. A dichiararlo in una nota stampa, è Roberto Severini, capogruppo della lista civica Crescere Insieme.

Roberto Severini

Roberto Severini

Vona e Calcaterra (leggi qui) si sono soffermati sull’unico punto di ‘addolcire la salita’ e realizzare ‘una rotonda per far fluire il traffico’, che poi tale opera faceva parte di una convenzione del 2013 ed era l’annuncio del Sindaco nel 2018.

Loro non parlano minimamente di quello che ho menzionato nella mozione e non credo che un’ipotetica rotonda basti a mettere in sicurezza la via ed evitare che i pedoni vengano investiti, come già successo. La strada, infatti, è l’unica via percorribile per raggiungere i servizi primari”.

“Il suggerimento che do alla maggioranza – conclude Severini –  è questo: leggete bene i documenti prima di votarli o respingerli”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino