Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Roma, si dilegua a bordo dell’auto rapinata: 29enne fermato 3 giorni dopo

Il malvivente è stato rinchiuso nel carcere di Civitavecchia

Più informazioni su

Roma– I Carabinieri della Stazione di Sacrofano hanno proceduto al fermo nei confronti di un 29enne romano, già conosciuto dalle forze dell’ordine, con l’accusa di rapina.

L’attività, condotta sotto l’egida della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Tivoli, è stata avviata a seguito di notizie acquisite nel territorio di propria competenza e sviluppate dai Carabinieri.

La scorsa domenica sera, infatti, il 29enne si era reso protagonista di una rapina ai danni di un cittadino straniero nella zona di Ponte Milvio a Roma. Il malvivente, secondo la ricostruzione degli inquirenti, in quella circostanza, avrebbe strattonato con forza il proprietario dell’auto riuscendo così a entrare in possesso del mezzo.

Rintracciata l’auto oggetto della rapina, i Carabinieri sono stati tempestivi nell’individuare il luogo dove si nascondeva il malvivente e hanno proceduto al fermo e al successivo accompagnamento presso il carcere di Civitavecchia, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.

 

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Roma Città Metropolitana
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram sulle notizie dall’Italia e dal mondo

Più informazioni su