Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Di Giovanni (M5S): “Chiesto Consiglio Straordinario su poteri speciali per Roma Capitale”

Il Capogruppo: "Dobbiamo garantire a Roma un modello di governance idoneo alla sua realtà demografica, economica e politica"

Ostia – “Abbiamo chiesto, come maggioranza, un Consiglio Straordinario sui poteri speciali per ‘Roma Città Metropolitana’, per giovedì 25 marzo 2021, con l’obiettivo di dare impulso affinché si possano perfezionare ed accelerare i processi per dotare Roma Capitale di condizioni economiche, gestionali ed amministrative idonee a far fronte alla complessità delle esigenze territoriali e della cittadinanza“. Così in una nota il capogruppo M5S del Municipio Roma X  e Presidente della Commissione Decentramento, Antonino Di Giovanni.

“L’articolo 114 della Costituzione, – spiega il Capogruppo – al terzo comma, stabilisce che: ‘Roma è la Capitale della Repubblica e la legge dello Stato disciplina il suo ordinamento; la legge 5 maggio 2009, n. 42, recante delega al Governo in materia di federalismo fiscale, infatti in attuazione dell’articolo 119 della Costituzione Art.24, ha definito l’ordinamento di Roma Capitale, quale ente territoriale, i cui attuali confini sono quelli del comune di Roma, e dispone di speciale autonomia, statutaria, amministrativa e finanziaria, nei limiti stabiliti dalla Costituzione’.

Crediamo quindi, sia indispensabile procedere in maniera veloce, a questa importante riforma in quanto, ormai, Roma necessita di un percorso di potenziamento dei poteri e delle risorse economiche adeguati alla città ed alla vastità dei singoli municipi che la compongono”.

“Dobbiamo poter garantire a Roma Capitale un modello di governance idoneo alla sua realtà demografica, – conclude Di Giovanni – economica e politica, e, soprattutto, in linea con tutte le principali capitali europee”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ostia X Municipio
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Ostia X Municipio