Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Ex Las Vegas a Torvaianica, la denuncia di CasaPound: “La struttura cade a pezzi da anni” foto

CasaPound Pomezia: "Se il progetto era stato già finanziato, tutti i soldi che si dovevano investire per la realizzazione del sito, dove sono finiti?"

Più informazioni su

Pomezia – “Nel corso degli ultimi anni più volte CasaPound ha denunciato la situazione di degrado ed abbandono del passo a mare n.15 mediate segnalazioni, esposti, manifestazioni e raccolta firme senza mai un riscontro importante da parte della scorsa e della attuale amministrazione comunale”. Così in una nota CasaPound Pomezia.

“Sono circa 400.000 di euro spesi in un progetto (del valore di un milione di euro circa) approvato e finanziato dal C.I.P.E. per la messa in sicurezza del sito (ex Las Vegas) e la costruzione di uno stabilimento balneare comunale”, spiega il movimento.

“Un progetto che aveva reso i cittadini contenti per il punto raggiunto dopo anni di battaglie contro l’abbandono totale di quel che c’era prima, ad oggi – prosegue la nota – nulla è cambiato se non peggiorato nonostante le centinaia di migliaia di euro spesi dal comune inutilmente, il passo a mare che era stato finalmente allargato per permettere il passaggio a sedie a rotelle, passeggini o barelle ora è nuovamente stretto come un tempo, circondato da lamiere taglienti rendendo pericoloso il transito.

“La spiaggia e la costruzione sono in totale abbandono, la recinzione che un tempo era alta due metri ora è sommersa dalla sabbia ed arrugginita, mancante in alcuni punti. Diventato ormai luogo di bivacco e di discarica. A distanza di pochi anni la costruzione in parte ristrutturata sta cadendo a pezzi come dimostrano le foto”.

“Se il progetto era stato già finanziato, tutti i soldi che si dovevano investire per la realizzazione del sito, dove sono finiti? Perché l’amministrazione ha lasciato in sospeso una costruzione per un fine comune che avrebbe portato lavoro ed introiti, pagando anche una penale per difetti di progettazione, anziché procedere fino alla fine della realizzazione del progetto stesso?”.

“Infine – conclude il movimento -, vogliamo ancora risposte ed una soluzione in merito. Per quanto tempo ancora i cittadini di Torvaianica nord dovranno vivere in questo degrado?”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Pomezia
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Pomezia

Più informazioni su