Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

L’Italia guarda alla Germania: ipotesi allungamento della zona rossa anche dopo Pasqua

Palazzo Chigi valuta però la riaperture della scuola dell'infanzia e delle primarie nelle zone rosse dopo Pasqua

Roma – Dopo la Pasqua in zona rossa, un’altra settimana di restrizioni in Italia per arginare il Covid e le sue varianti. A quanto si apprende, è questa una delle ipotesi a cui lavora il governo alle prese, tra le altre cose, con le misure anti coronavirus che scadranno il prossimo 6 aprile.

L’ipotesi è appunto quella di una ‘mini proroga’ della stretta anti contagio in atto di una sola settimana, ovvero dal 6 all’11 aprile. Parallelamente, si spingerà sull’acceleratore del piano vaccinale, per avanzare con la copertura il più possibile.

Una possibile eccezione, spiegano fonti di governo, la riaperture della scuola dell’infanzia e delle primarie nelle zone rosse. Proprio oggi sul tema c’è stata una riunione a Palazzo Chigi tra il premier Mario Draghi, il ministro della Salute Roberto Speranza e i vertici del Cts. (fonte Adnkronos)