Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Alvano Bacchi e 3M puntano all’internazionalizzazione

La società umbra, grazie alla spinta dell'AD, punta all'acquisizione di clienti sul mercato internazionale per continuare il proprio processo evolutivo.

3M e Alvano Bacchi, un modo tutto italiano per uscire dalla crisi

In un momento di crisi come quello attuale, in cui tutto sembra essere cambiato, è importante riuscire a trovare nuove prospettive lavorative se si vuole riuscire ad affrontare l’emergenza e uscirne vincitori.

Grazie all’AD Alvano Bacchi, alla sua vision e ad un team da lui eccellentemente orchestrato, la società 3M S.r.l. ha bene a mente le difficoltà di questo periodo, intraprendendo però al contempo un processo di internazionalizzazione dei propri clienti raggiungendo traguardi importanti in questo momento di stagnazione del mercato nazionale.

Il rapporto di fiducia costruito negli anni, e i recenti investimenti, tesi a un processo di continuo miglioramento, hanno portato Alvano Bacchi e l’azienda umbra a divenire un’eccellenza nel mercato di riferimento.

Alvano Bacchi in 3M ha investito sul capitale umano

Alvano Bacchi, fin dall’inizio del suo mandato, ha dato molta importanza anche alla valorizzazione del capitale umano. Questo nell’ottica in cui la crescita aziendale non può che essere direttamente collegata all’accrescimento personale dei propri dipendenti.

Per favorire la crescita e il consolidamento del portafoglio clienti, Alvano Bacchi si è impegnato in un processo di ristrutturazione della direzione commerciale, con l’inserimento di figure dalla comprovata esperienza, coadiuvate da un Sales Manager incaricato di definire un nuovo piano commerciale.

Un’attività chiave in questo processo è stata, ed è tuttora in 3M, la continua formazione degli addetti commerciali, finalizzata non solo ad incrementare le commesse per l’azienda, ma allo stesso tempo anche a promuovere il suo core business in nuovi mercati target.

Alvano Bacchi e 3M, esempi di made in Italy oltre confine

Promossa dall’AD Alvano Bacchi, l’internazionalizzazione della 3M S.r.l. è stata fin da subito un proposito fondamentale per lo stesso AD, fino a diventare un obiettivo chiave che ha coinvolto tutte le attività aziendali volte a dare visibilità, presentare e vendere i prodotti della 3M nei mercati esteri di riferimento.

Il primo passo di questa apertura ai mercati esteri è stata una forte presenza della 3M S.r.l. nelle principali fiere internazionali del settore della componentistica meccanica. Di particolare importanza la fiera internazionale di Norimberga, dove la 3M S.r.l. ha partecipato come espositore coltivando relazioni commerciali e presentando la propria concezione di tecnologia made in italy.

L’eccellente lavoro svolto dagli agenti operanti ha permesso di chiudere, in breve tempo, importanti commesse sul mercato tedesco e svedese che devono essere viste come un primo e fondamentale passo per il futuro di 3M S.r.l.

L’obiettivo ora è far crescere l’azienda ulteriormente in campo internazionale, portando all’estero innanzitutto il made in Italy, ma anche un pezzettino di Umbria, terra tanto cara all’AD Alvano Bacchi.