Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Sainz: “Non vedo l’ora di scendere in pista.. sognavo la Ferrari da bambino”

Lo spagnolo innamorato del Cavallino Rampante e un giorno vorrebbe diventare socio del Real Madrid..

Più informazioni su

Per le opportunità che abbiamo avuto penso di aver fatto un buon lavoro per arrivare qui il più preparato possibile, mi sento pronto per provarci“. Carlos Sainz non vede l’ora di tuffarsi per la prima volta in pista in un Gran Premio ufficiale con la Ferrari.

Tre team diversi in pochi anni?Credo che possa aiutareafferma lo spagnolo nella prima conferenza stampa della stagione – non c’è una regola precisa dipende dalla vettura e dalle esperienze che vivi nelle prime gare. Se hai un buon feeling puoi esprimerti ad un livello molto alto“. Poi Sainz dichiara tutto il suo amore per il Cavallino Rampante: “La Ferrari è diversa da tutte le altre, è un luogo molto speciale per ogni pilota di F1. Ho avuto il piacere di provarlo a 26 anni e voglio godermi questa opportunità che sognavo da quando avevo 10 anni“.

Finale parlando di calcio: “Sono un grande tifoso del Real spero un giorno di diventarne socio“. (Ansa)

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport

Più informazioni su