Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Zona rossa, controlli a tappeto in tutta Roma: chiuso un locale, multe per oltre 3mila euro

I carabinieri hanno chiuso un locale in via della Pisana per assembramenti e scoperto una festa clandestina in via dei Torriani, multando tutti i presenti

Roma – Giornata di controlli dei carabinieri nella Capitale per verificare il rispetto delle norme anti Covid-19 in zona rossa.

Nel pomeriggio di ieri, 27 marzo, i carabinieri della Stazione Roma Bravetta, transitando davanti ad un bar in via della Pisana, hanno notato la presenza di tre avventori che stavano consumando bevande all’interno dell’attività commerciale. I militari hanno identificato la titolare, che è stata sanzionata per 400 euro, e il locale è stato chiuso provvisoriamente per 5 giorni.

In serata, gli stessi carabinieri della Stazione Roma Bravetta sono intervenuti, su segnalazione di alcuni abitanti di zona, in via dei Torriani dove era stata segnalata una festa privata in abitazione. I carabinieri hanno identificato 7 partecipanti che sono stati sanzionati.

Nella notte, invece, i carabinieri della Stazione Roma Piazza Dante hanno eseguito verifiche nel quartiere Pigneto identificando 39 persone e sanzionandone 7 per violazione delle norme anti Covid-19 e 3 per ubriachezza molesta. Redatti anche due ordini di allontanamento per violazioni al regolamento urbano del Comune di Roma. Elevate, in totale, sanzioni per 3.300 euro.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Roma Città Metropolitana
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram sulle notizie dall’Italia e dal mondo