Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Grand Slam judo, l’oro di Basile: “Dopo Tashkent è stato il buio, ora vado avanti”

L’azzurro torna sul primo gradino. Parlati vince l’argento negli 81 kg

Antalaya – 4 medaglie per l’Italia al Grand Slam di Antalaya. Dopo l’oro e l’argento di ieri conquistati da Francesca Milani e Francesca Giorda nel derby italiano di una finale entusiasmante nei 48 chilogrammi (leggi qui), oggi è stata la volta della categoria maschile.

E gli azzurri hanno gioito ancora. Due sono state le classi di peso in cui i judoka italiani hanno conquistato gli allori. Prima nel medagliere del torneo l’Italia Team del judo, grazie anche a Fabio Basile e Christian Parlati. Basile è tornato sul primo gradino del podio. Il campione olimpico di judo a Rio 2016 ha consolidato il suo primato personale sul tatami nei 73 kg: “Ho una missione da compiere – ha detto Fabio a margine della finale vinta, come riportato dal sito ufficiale della Fijlkamnon c’è tempo per festeggiare, la strada è lunga”. Basile è carico e concentrato  sui prossimi impegni, ma dedica un pensiero al suo cammino recente nei Grand Slam a cui ha partecipato: “Dopo Tashkentha detto l’azzurroho passato un momento difficile e solo chi ci è dentro sa. Sa come uscirne, se vuole”. Ha lottato anche contro il dolore. Una lussazione ad un dito ha messo in discussione il suo torneo in Turchia, ma poi si è risolto: “Ringrazio il mio staff e il Dott. Bonagura. I miei genitori e il team dei Mouses”.

Ha vinto con il ceco Jan Svoboda nel primo incontro, che subisce un ippon in un minuto, mossa tecnica micidiale di Fabio. Poi ha superato il turco Cimen con esuberanza e talento, lo mette al tappeto due volte e  vince ancora. Ai quarti di finale Basile affronta il campione europeo in carica. Niente da fare anche per quest’ultimo, l’azzurro va avanti nel torneo. In semifinale Fabio conquista la gara delle medaglie superando Margelidon, canadese numero 5 del ranking mondiale. In finale ecco Kandemir, turco di 20 anni. Fabio ha vinto l’oro e si è portato a casa una grande conquista. Le Olimpiadi sono vicine.

(foto@fijlkam)

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport